Vai al contenuto

Facebook presenta Oculus Quest, il visore autonomo

oculus-quest-facebook-visore-realtà-virtuale-meglioinformarsi.it

Mark Zuckerberg investe sulla realtà virtuale e presenta Oculus Quest, il visore wireless, che non richiede il collegamento con device come computer o console.

Facebook si dimostra ancora una volta molto attivo per quanto riguarda la realtà virtuale, il colosso capitanato da Mark Zuckerberg infatti ha presentato Oculus Quest, il visore wireless in grado di funzionare senza essere collegato ad un computer o un altro tipo di device, dispone di un sistema audio integrato per coinvolgere l’utente in un’esperienza a 360°. Sarà disponibile sul mercato nella primavera del 2019 al prezzo di 399 dollari.

Come funziona?

L’Oculus Quest come detto è un visore autonomo, ovvero utilizza il tracciamento interno, consentendo così di rispondere alle azioni reali compiute dall’utente, che sarà dotato di due controller tattili portatili.
Inoltre ha una risoluzione dello schermo di 1600 x 1440 pixel per ogni occhio ed è in grado di regolare in automatico la spaziatura dell’obiettivo, permettendo così a chi lo indossa di potersi muovere liberamente riproducendo i movimenti reali.

I titoli disponibili

Saranno disponibili oltre 60 titoli con giochi altisonanti quali Robo RecallMoss e The Climb, ma non è tutto, la LucasFilm ha annunciato il lancio di Vader Immortal: A Star Wars VR Series, un’esperienza virtuale per tutti i fan di Star Wars!

La LucasFilm ha dichiarato che: “A Oculus Connect 5 abbiamo introdotto Oculus Quest, il nostro primo sistema VR all-in-onecon sei gradi di libertà che ti consente di guardarti intorno in qualsiasi direzione e di camminare nello spazio virtuale proprio come faresti nel mondo fisico”.

Anche lo stesso Mark Zuckerberg si è detto molto soddisfatto per l’avanzare del progetto: “Questa è la tabella di marcia di base è quello che dobbiamo fare affinché la realtà virtuale abbia successo e in futuro arrivi dove vogliamo

Di seguito il video di presentazione dell’Oculus Quest

%%footer%%

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.